Categoria: Parrocchia

Home » Parrocchia » Pagina 2
Domenica di Pasqua: i segni per incontrare Gesù risorto
Articolo

Domenica di Pasqua: i segni per incontrare Gesù risorto

Dal vangelo secondo Giovanni Gv 20, 1-9 Il primo giorno della settimana, Maria di Màgdala si recò al sepolcro di mattino, quando era ancora buio, e vide che la pietra era stata tolta dal sepolcro. Corse allora e andò da Simon Pietro e dall’altro discepolo, quello che Gesù amava, e disse loro: «Hanno portato via...

Giovedì Santo:   I nostri piedi nelle mani di Gesù
Articolo

Giovedì Santo: I nostri piedi nelle mani di Gesù

+ Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 13,1-15) Prima della festa di Pasqua, Gesù, sapendo che era venuta la sua ora di passare da questo mondo al Padre, avendo amato i suoi che erano nel mondo, li amò sino alla fine. Durante la cena, quando il diavolo aveva già messo in cuore a Giuda, figlio di...

Domenica delle palme – C Fin dove arriva l’amore
Articolo

Domenica delle palme – C Fin dove arriva l’amore

Passione di nostro Signore Gesù Cristo secondo Luca (2,14 – 23.56) In quel tempo, condussero Gesù da Pilato e cominciarono ad accusano: «Costui solleva il popolo, insegnando per tutta la Giudea, dopo aver cominciato dalla Galilea, fino a qui». Udito ciò, Filato domandò se quell‘uomo era Galileo e, saputo che stava sotto l’autorità di Erode,...

5a domenica quaresima  C    La misera e la misericordia
Articolo

5a domenica quaresima C La misera e la misericordia

+ Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 8,1-11) In quel tempo, Gesù si avviò verso il monte degli Ulivi. Ma al mattino si recò di nuovo nel tempio e tutto il popolo andava da lui. Ed egli sedette e si mise a insegnare loro. Allora gli scribi e i farisei gli condussero una donna sorpresa in...

4a domenica Quaresima  C   L’abbraccio e la festa di Dio
Articolo

4a domenica Quaresima C L’abbraccio e la festa di Dio

+ Dal Vangelo secondo Luca (Lc 15,1-3.11-32) In quel tempo, si avvicinavano a Gesù tutti i pubblicani e i peccatori per ascoltarlo. I farisei e gli scribi mormoravano dicendo: «Costui accoglie i peccatori e mangia con loro». Ed egli disse loro questa parabola: «Un uomo aveva due figli. Il più giovane dei due disse al...

3a Quaresima C   La speranza di Dio: …ancora un anno
Articolo

3a Quaresima C La speranza di Dio: …ancora un anno

+ Dal Vangelo secondo Luca(Lc 13,1-9) In quel tempo si presentarono alcuni a riferire a Gesù il fatto di quei Galilei, il cui sangue Pilato aveva fatto scorrere insieme a quello dei loro sacrifici. Prendendo la parola, Gesù disse loro: «Credete che quei Galilei fossero più peccatori di tutti i Galilei, per aver subito tale...

2a Quaresima C  Dalla visione all’ascolto
Articolo

2a Quaresima C Dalla visione all’ascolto

  + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 9,28-36) In quel tempo, Gesù prese con sé Pietro, Giovanni e Giacomo e salì sul monte a pregare. Mentre pregava, il suo volto cambiò d’aspetto e la sua veste divenne candida e sfolgorante. Ed ecco, due uomini conversavano con lui: erano Mosè ed Elìa, apparsi nella gloria, e...

1a Quaresima C  tentazioni:  potere, avere, successo
Articolo

1a Quaresima C tentazioni: potere, avere, successo

+ Dal Vangelo secondo Luca (Lc 4,1-13) In quel tempo, Gesù, pieno di Spirito Santo, si allontanò dal Giordano ed era guidato dallo Spirito nel deserto, per quaranta giorni, tentato dal diavolo. Non mangiò nulla in quei giorni, ma quando furono terminati, ebbe fame. Allora il diavolo gli disse: «Se tu sei Figlio di Dio,...

VIII domenica p.a. C la pagliuzza e la trave
Articolo

VIII domenica p.a. C la pagliuzza e la trave

+ Dal Vangelo secondo Luca  (Lc 6,39-45) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli una parabola: «Può forse un cieco guidare un altro cieco? Non cadranno tutti e due in un fosso? Un discepolo non è più del maestro; ma ognuno, che sia ben preparato, sarà come il suo maestro. Perché guardi la pagliuzza...

LA CROCE DELLA BASILICA
Articolo

LA CROCE DELLA BASILICA

LA CROCE DELLA BASILICA DEL SACRO CUORE   Il Cristo dagli occhi chiusi ci guarda attraverso la ferita del suo costato con ciglia di sangue. (Ramon Gomez del la Serna 1888‑1963)     Un’immagine davanti a noi. La croce, sintesi mirabile della vita. Verticalità,: ascensione, attività, voglia di fare. Ma anche orizzontalità: riposo, prostrazione, sofferenza. Vita e...