Categoria: Omelia

Home » Parrocchia » Omelia
V di Pasqua – C    Con cuore gonfio
Articolo

V di Pasqua – C Con cuore gonfio

+ Dal Vangelo secondo Giovanni 13,31-35 Quando Giuda fu uscito [dal cenacolo], Gesù disse: «Ora il Figlio dell’uomo è stato glorificato, e Dio è stato glorificato in lui. Se Dio è stato glorificato in lui, anche Dio lo glorificherà da parte sua e lo glorificherà subito. Figlioli, ancora per poco sono con voi. Vi do...

4 Pasqua  C  Nessuno può rapirci dalla sua mano
Articolo

4 Pasqua C Nessuno può rapirci dalla sua mano

+ Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 10,27-30) In quel tempo, Gesù disse: «Le mie pecore ascoltano la mia voce e io le conosco ed esse mi seguono. Io do loro la vita eterna e non andranno perdute in eterno e nessuno le strapperà dalla mia mano. Il Padre mio, che me le ha date, è...

3a Pasqua  C   Pasqua: notte, mattino, è il Signore, venite a mangiare
Articolo

3a Pasqua C Pasqua: notte, mattino, è il Signore, venite a mangiare

+ Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 21,1-14) In quel tempo, Gesù si manifestò di nuovo ai discepoli sul mare di Tiberìade. E si manifestò così: si trovavano insieme Simon Pietro, Tommaso detto Dìdimo, Natanaele di Cana di Galilea, i figli di Zebedèo e altri due discepoli. Disse loro Simon Pietro: «Io vado a pescare». Gli...

2 Pasqua: Dalla paura alla pace
Articolo

2 Pasqua: Dalla paura alla pace

+ Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 20,19-31) La sera di quel giorno, il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù, stette in mezzo e disse loro: «Pace a voi!». Detto questo, mostrò loro le mani e il fianco. E i discepoli...

Domenica di Pasqua: i segni per incontrare Gesù risorto
Articolo

Domenica di Pasqua: i segni per incontrare Gesù risorto

Dal vangelo secondo Giovanni Gv 20, 1-9 Il primo giorno della settimana, Maria di Màgdala si recò al sepolcro di mattino, quando era ancora buio, e vide che la pietra era stata tolta dal sepolcro. Corse allora e andò da Simon Pietro e dall’altro discepolo, quello che Gesù amava, e disse loro: «Hanno portato via...

Giovedì Santo:   I nostri piedi nelle mani di Gesù
Articolo

Giovedì Santo: I nostri piedi nelle mani di Gesù

+ Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 13,1-15) Prima della festa di Pasqua, Gesù, sapendo che era venuta la sua ora di passare da questo mondo al Padre, avendo amato i suoi che erano nel mondo, li amò sino alla fine. Durante la cena, quando il diavolo aveva già messo in cuore a Giuda, figlio di...

Domenica delle palme – C Fin dove arriva l’amore
Articolo

Domenica delle palme – C Fin dove arriva l’amore

Passione di nostro Signore Gesù Cristo secondo Luca (2,14 – 23.56) In quel tempo, condussero Gesù da Pilato e cominciarono ad accusano: «Costui solleva il popolo, insegnando per tutta la Giudea, dopo aver cominciato dalla Galilea, fino a qui». Udito ciò, Filato domandò se quell‘uomo era Galileo e, saputo che stava sotto l’autorità di Erode,...

5a domenica quaresima  C    La misera e la misericordia
Articolo

5a domenica quaresima C La misera e la misericordia

+ Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 8,1-11) In quel tempo, Gesù si avviò verso il monte degli Ulivi. Ma al mattino si recò di nuovo nel tempio e tutto il popolo andava da lui. Ed egli sedette e si mise a insegnare loro. Allora gli scribi e i farisei gli condussero una donna sorpresa in...

4a domenica Quaresima  C   L’abbraccio e la festa di Dio
Articolo

4a domenica Quaresima C L’abbraccio e la festa di Dio

+ Dal Vangelo secondo Luca (Lc 15,1-3.11-32) In quel tempo, si avvicinavano a Gesù tutti i pubblicani e i peccatori per ascoltarlo. I farisei e gli scribi mormoravano dicendo: «Costui accoglie i peccatori e mangia con loro». Ed egli disse loro questa parabola: «Un uomo aveva due figli. Il più giovane dei due disse al...